Danfoss VLT VACON - MGA AUTOMATION Service Partner

TU CHIAMI NOI ARRIVIAMO!
Tel. +39 071 91 57 054

PRONTO INTERVENTO INVERTER H 24
Tel. +39 335 35 33 48
Gratuito dalle 8 alle 18

Efficienza energetica

efficienza energetica ESK

Efficienza energetica compressori
Risparmio di energia per la produzione di aria compressa

 

efficienza energetica ESM

Efficienza energetica impianti
Gestione e ottimizzazione dell’efficienza energetica degli impianti industriali

efficienza energetica motori elettrici, motore elettrico asicrono riluttanza MGA AUTOMATION

MOTORI ELETTRICI SINCRONI A RILUTTANZA

I motori elettrici sincroni a riluttanza, progettati per avere velocità di rotazione elevatissime, sono macchine estremamente affidabili, compatte e ad alta efficienza energetica. Precisione nei controlli di coppia, robustezza e alta densità di potenza, fanno dei motori elettrici a riluttanza macchine ad oggi applicabili nella quasi totalità dei settori industriali.

VANTAGGI DELLA TECNOLOGIA DEI MOTORI ELETTRICI A RILUTTANZA SINCRONA
I vantaggi di questa tecnologia sono principalmente di due tipologie:

  • maggiore efficienza
  • migliore dinamica in determinate condizioni

Ci sono inoltre vantaggi nel controllo, essendo motori sincroni, che si possono sfruttare in specifiche applicazioni. 


RISPARMIO ENERGETICO - EFFICIENZA IE4 DEI MOTORI ELETTRICI
L’importante vantaggio delle macchine ESMR, rispetto ad un tradizionale motore ad induzione, è l’alta efficienza, dovuta alla eliminazione delle perdite nel rotore, che fa la differenza soprattutto nelle condizioni operative di velocità e carico parziale. Questo porta ad un risparmio energetico imbattibile nelle applicazioni a carico variabile, come la movimentazione di fluidi.

Questo vantaggio é ottenuto grazie alla tipologia, sincrona, della macchina ESMR, per cui le perdite fondamentali di rotore non ci sono (nessun avvolgimento o gabbia, frequenza di scorrimento nulla).
Tale vantaggio può essere sfruttato per ottenere una maggiore efficienza (come fatto nella serie ESMRA in cassa tonda alettata IEC), oppure un motore più compatto (avendo meno calore da smaltire), oppure un compromesso tra questi due vantaggi, come abbiamo fatto nella serie quadra lamellare dei motori ESMRQ.

RISPARMIO ENERGETICO, RISPAMIO ECONOMICO!
Presentiamo qui di seguito un calcolo di ritorno di investimento, per una macchina 55 kW 1500 rpm che azioni una pompa o ventilatore, con un’applicazione a velocità variabile (carico quadratico e velocità variabile). Il grafico seguente evidenzia la differenza prestazionale rispetto ad un asincrono IE3, anche se utilizzato con un algoritmo di ottimizzazione dell’efficienza.

Efficienze Asincrono ASM IE3 vs ESMR IE4

Sincroni Riluttanza IE4

Parametri operativi per l’esempio:

    • Potenza nominale: 55kW
    • Velocità nominale: 1500 rpm
    • Curva di carico: Quadratica (vedere grafico sottostante)
    • Distribuzione dei punti di lavoro: Variabile (vedere grafico sottostante)
    • Ore di funzionamento: 7750 ore/anno ~ 320 gg /anno
    • Costo dell’energia: 15 cent/kWh



Motori Sincroni Riluttanza IE4


RISULTATO: IL RITORNO SI OTTIENE IN CIRCA 18 MESI!

  IE2 vs IE3 IE2 vs ESMR IE3 vs ESMR
Riduzione dei consumi [kWh] 3105,99 15520,50 12414,52
COSTO equivalente [€] 465,90 2328,08 1862,18
Risparmio % 3,91% 19,52% 16,25%


ALTA DINAMICA
L’assenza di perdite rotoriche fondamentali può essere utilizzata per ridurre la dimensione del motore, a parità di potenza resa, a seguito dell’importante riduzione del calore da dissipare. La densità di coppia/potenza é, a parità di classe di temperatura, del 10-20% superiore rispetto ai motori ad induzione.

Questo porta ad una riduzione del momento d’inerzia, essendo il motore più piccolo ed un altro contributo alla riduzione della massa rotante é dato dall’assenza dell’avvolgimento a gabbia di scoiattolo nel rotore.
In totale, si possono ottenere momenti d’inerzia del 25-35% inferiori, rispetto ai motori ad induzione.

La tecnologia ESMR inoltre non ha limiti di sovraccaricabilità, non ci sono magneti che si smagnetizzano, né la coppia massima (breakdown torque) dei motori asincroni.

Il risultato é un rapporto Tmax / Jmotore molto elevato e quindi un’ottima dinamica!

Bisogna sottolineare che i motori ESMR hanno un fattore di potenza inferiore ai motori ad induzione, in generale, e quindi le coppie elevate si raggiungono, é corretto evidenziarlo, con correnti particolarmente elevate. Quindi questi vantaggi sono sfruttabili tipicamente in alcune condizioni specifiche, ad esempio in combinazione con velocità elevate o cicli di lavoro periodici piuttosto intermittenti (ossia con fattori di servizio % non molto elevati).

Motori elettrici sincroni a riluttanza MGA AUTOMATION

ULTERIORI VANTAGGI:

I motori ESMR sono sincroni, quindi mantengono una velocità perfettamente costante se alimentati a frequenza fissa e questo é un importante vantaggio per alcune applicazioni, tipicamente nei settori della stampa, movimentazione di carta e film plastici, e anche nei posizionamenti.

In queste applicazioni possono sostituire i servomotori, con un vantaggio di costo, soprattutto per la manutenzione e lo smaltimento dei motori, essendo senza magneti permanenti.

Con alcuni inverter dedicati si ha inoltre un vantaggio nel controllo sensorless: grazie alla struttura di rotore anisotropa, l’individuazione della sua posizione può essere fatta con buona precisione, anche in funzionamento sensorless.

Test specifici hanno dimostrato le seguenti performance:

  • Controllo di velocità molto accurato (errore: 0,01%)
  • Ripple di coppia più basso rispetto ai servomotori: < 2% della coppia nominale
  • Precisione di posizionamento all'albero di +/- 1.5° gradi meccanici.
  • La ripetibilità della stessa posizione è +/- 0.1…0.2° gradi meccanici.


Ciò comporta che i motori ESMR sincroni a riluttanza, possono sostituire i motori a magneti permanenti, nella maggior parte di applicazioni, dove è richiesta elevata precisione di posizionamento. Il risultato è di ottenere macchine più compatte ed economiche, con le stesse performances.

 

MOTORI ELETTRICI ASINCRONI TRIFASE

  • Motori elettrici asincroni trifase IE3
  • Motori elettrici asincroni trifase IE4 Premium Efficiency

motori asincroni quadri per alimentatori da inverter
MOTORI ASINCRONI QUADRI PROGETTATI PER ALIMENTAZIONE DA INVERTER

  • Potenze da 0.37 kW a 2500 kW.
  • Sistema di ventilazione integrato.
  • Grado di protezione da IP23 a IP56.


Motori sincroni IE4 Super Premium Efficiency - MGA AUTOMATION

MOTORI SINCRONI IE4 SUPER PREMIUM EFFICIENCY, A MAGNETI PERMANENTI SENSORLESS E RETROAZIONATI

  • Motori sincroni in carcassa IEC, ad alta potenza specifica, serie ESMM. Potenze da 0,13kw a 40kw
  • Motori sincroni in carcassa IEC, intercambiabile con i tradizionali motori asincroni, serie ESMI. Potenze da 0,09kw a 18,5kw
  • Motori sincroni in carcassa IEC, con azionamento integrato serie ESMV. Potenze da 0,8 a 7,5kw
  • Motori sincroni in cassa quadra, serie ESMQ. Potenze da 2kw a 1100kw
  • Motori sincroni a riluttanza, serie ESMR. Potenze da 5kw a 1500kw

motori elettrici efficinza energetica